RaffadaliNotizie

"Garantire efficiente gestione delle mansioni", la Giunta delibera integrazione oraria per 9 Asu

Le 12 ore settimanali in più costeranno 9.450 euro alle casse del palazzo di città

Il Comune di Raffadali

Dodici ore settimanali in più. E' stato deciso - con delibera della giunta municipale - per 9 lavoratori Asu in forza al Comune di Raffadadali. Un passaggio che, alle casse del palazzo di città, costerà 9.450 euro. L'integrazione oraria è stata prevista per il periodo che va da martedì prossimo e fino al 31 dicembre. "L'integrazione oraria non costituisce - è stato chiarito - modifica dello status giuridico ed economico dei lavoratori ed è limitata soltanto al periodo specificato". 

"L'armonizzazione dell'orario di lavoro dei dipendenti - è stato scritto nel provvedimento - è per garantire una più efficiente gestione delle mansioni. Si ritiene indispensabile una maggiore presenza in servizio del personale a tempo determinato Asu, con integrazione del relativo regime orario". La Giunta Cuffaro non ha avuto problemi di copertura finanziaria visto che, lo scorso marzo, per il 2019, era stata prevista la somma di 50 mila euro da destinare al lavoro flessibile.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento