RaffadaliNotizie

Coronavirus, l'università di Catania dona un "carico" di gel igienizzante al Comune

Silvio Cuffaro: "Mi preme ringraziare Roberto Purrello, direttore del dipartimento di scienze chimiche e tutti i tecnici dei laboratori"

In piena emergenza Coronavirus la macchina solidale non si ferma. Al Comune di Raffadali un "carico" di gel igienizzante, il materiale è stato prodotto nei laboratori del dipartimento di scienze chimiche dell’università di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi preme ringraziare – ha dichiarato il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro - Roberto Purrello, direttore del dipartimento di scienze chimiche e tutti i tecnici dei laboratori. Determinante è stato l'invito manifestato dal Benedetto Torrisi, con l'attività di networking svolta con l'amico Ivan Paci per servire le comunità dell'agrigentino. Ringrazio il dipartimento di scienze chimiche – ha concluso Cuffaro – anche per la solerzia (immaginando le centinaia di richieste ricevute) con la quale è stato raccolta la mia richiesta di fornitura, trasmessa pochi giorni addietro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

  • La statua di Camilleri diventa un "giallo": polemiche su donatori e progetto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento