RaffadaliNotizie

Giovani in Festa il 1° maggio del 2020 sarà a Raffadali 

Una giornata, quella del Primo Maggio del 2020, che già si annuncia memorabile per la comunità raffadalese che dovrà accogliere migliaia di visitatori, sia per la festa religiosa, sia per quella laica

La Croce portata dai fedeli

Nel bel mezzo dei festeggiamenti della festa del lavoro, la comunità cattolica di Raffadali ha accolto con grande gioia ed entusiasmo l’arrivo della grande croce di legno, simbolo della manifestazione Giovani in Festa che quest’anno si è svolta a Menfi.

Tanti raffadalesi, con in testa don Aldo Sciabbarrasi, sono andati direttamente a Menfi per prendere in custodia la croce che sarà custodita a Raffadali fino al prossimo primo maggio, quello del 2020, quando Raffadali ospiterà per la prima volta “Giovani in Festa”.

L’arrivo della carovana dei fedeli a Raffadali, poco dopo le 20,30, era atteso da una gran folla con il sindaco Silvio Cuffaro e l’arciprete don Stefano Casà che assieme agli altri cittadini hanno preso la croce per portarla fin sul palco di piazza Progresso.

Il sindaco Cuffaro assieme a don Stefano e don Aldo hanno sottolineato con gioia e soddisfazione l’importanza dell’assegnazione a Raffadali della prossima edizione di Giovani in Festa e hanno esortato tutti a collaborare per la buona riuscita della festa.

Una giornata, quella del Primo Maggio del 2020, che già si annuncia memorabile per la comunità raffadalese che dovrà accogliere migliaia di visitatori, sia per la festa religiosa, sia per quella laica.

Un impegno gravoso attende gli organizzatori che necessariamente dovranno coordinarsi e pensare a tutto nei minimi dettagli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso "Sea Watch 3", comandante sotto torchio per 7 ore: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 860mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento