RaffadaliNotizie

Nella Valle del Platani nasce un presidio di “Italia Nostra”

Il presidio Italia Nostra ValPlatani avrà come territorio di riferimento i comuni di Aragona, Cianciana, Raffadali, Joppolo Giancaxio, Santa Elisabetta e Sant’Angelo Muxaro

Italia Nostra ValPlatani

L’intendo è quello di conoscere il proprio patrimonio culturale e sensibilizzare i cittadini verso tali beni materiali e immateriali di questo angolo di Sicilia.

Italia Nostra è un’associazione nazionale che, fin dal 1955, si occupa della tutela del patrimonio storico, artistico e naturale del nostro Paese, operando nel territorio mediante l’azione dei presidi o delle sezioni.

Il presidio Italia Nostra ValPlatani avrà come territorio di riferimento i comuni di Aragona, Cianciana, Raffadali, Joppolo Giancaxio, Santa Elisabetta e Sant’Angelo Muxaro. 

Il gruppo, che ha voluto fortemente costituire il presidio, è formato da circa 10 soci di diversa età e professione, provenienti dai diversi comuni che insistono nella Valle del Platani. I soci hanno avuto conferma ufficiale della costituzione del presidio Valplatani con la deliberazione nella seduta del consiglio regionale di Italia Nostra Sicilia, tenutosi il 15 Gennaio 2017 nella splendida cornice di Ortigia, dove ha relazionato il coordinatore e responsabile del presidio, Giovanni Gueli, promotore di questa iniziativa di costituire un gruppo Italia Nostra nell’area agrigentina. 

"Il programma delle attività - riferisce Giovanni Gueli - condiviso con la sezione di Sciacca quale riferimento per il presidio, è stato stilato per il triennio 2017/2019 con diverse attività che spaziano da percorsi didattici con le scuole a convegni per la conoscenza del patrimonio e della loro storia, da visite nei nuclei storici delle città a giornate studio in aree di particolare interesse archeologico e paesaggistico.

La nostra prima attività sarà una passeggiata, nei primi giorni di febbraio, per le vie di Raffadali con giovani studenti, con lo scopo di avvicinarli alle proprie radici. 

Vogliamo che il nostro gruppo diventi il seme per una nuova rinascita dei luoghi che abitiamo, un nuovo modo di concepire la città e la fruizione dei beni, un riferimento per chi vuole camminare sui luoghi che hanno costruito la nostra storia e dove i nostri nonni hanno lasciato le ultime tracce di bellezza, quelle stesse tracce che oggi la nostra moderna e avanzata società stanno distruggendo.

Vogliamo avviare un processo di ricollegamento con la storia, con i centri storici, con le tradizioni, con i dialetti, con il folklore perché essi adesso hanno seriamente bisogno di essere tutelati, altrimenti rischiamo di perdere secoli di stratificazioni culturali.

Vogliamo collaborare e dialogare con gli enti pubblici, con i privati, con le altre associazioni, con tutti i cittadini che hanno a cuore il proprio passato per vedere con occhi diversi il futuro delle nostre città e del nostro patrimonio. Siamo aperti ad accogliere altri soci, per allargare il gruppo e accrescere il potenziale dell’attuale presidio".

Per info: www.italianostra.org
Email: italianostra.valplatani@gmail.com – 
Pagina Facebook: Italia Nostra Presidio ValPlatani

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Angelo Capodicasa colpito da emorragia cerebrale, è in gravi condizioni

  • Cronaca

    Venti di burrasca e mareggiate: è di nuovo allerta "gialla", l'estate sembra un miraggio

  • Cronaca

    "Scaglia una sedia contro un bambino che finisce in ospedale": denunciata

  • Cronaca

    Enzo Miccio in giro per Sciacca, è mistero sull'evento che sta realizzando

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

  • Tragedia in viale Emporium, muore un uomo di 56 anni: inutili i soccorsi

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento