Raffadali Today

Prende il via stasera con la tradizionale “Cunnutta” il triduo pasquale a Raffadali.

Anche quest'anno non ci sarà la rappresentazione del "Mortorio" che negli anni passati si svolgeva il venerdì santo al Calvario, una tradizione, questa, che si sta perdendo ormai definitivamente e nessuno riesce a capire per colpa di chi.

Pasqua a Raffadali

Al contrario di quanto avveniva in passato, il via alla “Cunnutta”, la processione del Redentore cha arriva alla chiesa del Carmelo, partendo dalla chiesa Madre, sarà dato alle 21,30 e non alle 23,30 come succedeva fino a qualche anno addietro.

Domani, giorno del Venerdì Santo, sempre dalla chiesa del Carmelo partirà la Via Crucis per le vie cittadine e alle 12 in punto, in piazza del Carmelo, ci sarà l’incontro dei simulacri del Redentore e dell’Addolorata.

Alle 19, dopo le azioni liturgiche in tutte le parrocchie, partirà la processione dalla chiesa Madre al Calvario con l’urna; dopo la deposizione del simulacro del Crocifisso, processione con i simulacri del Cristo morto e dell’Addolorata.

Sabato alle 23, l’inizio della veglia pasquale in tutte le parrocchie cui seguiranno le celebrazioni eucaristiche. Domenica, giorno di pasqua, alle 12,15 l’incontro dei simulacri del Risorto e della Madonna.

Anche quest’anno, dunque, non ci sarà la rappresentazione del “Mortorio” che negli anni passati si svolgeva il venerdì santo, nel tardo pomeriggio, al Calvario, una recita che richiamava tantissima gente, anche dai paesi vicini. Una tradizione, questa, che si sta perdendo ormai definitivamente e nessuno riesce a capire per colpa di chi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Nessun abuso di ufficio nella costruzione di un palazzo", sette assoluzioni

    • Incidenti stradali

      Scontro fra un Suv ed una motocicletta, diciottenne in ospedale

    • Cronaca

      Reclamano il regolare pagamento degli stipendi, volantinaggio degli impiegati davanti al Comune

    • Cronaca

      La Procura continua a svuotarsi: Macaluso lascia l'ufficio, terzo trasferimento in poche settimane

    I più letti della settimana

    • Sarà Eugenio Finardi, con il concerto serale, a chiudere la festa del Primo Maggio a Raffadali

    • Cerimonia del 25 aprile in piazza Europa con l'assessore Luigi Costanza

    • Le vecchie glorie del Raffadali si aggiudicano il V “Memorial Angelo Cuffaro”

    • Il pittore Gerlando Meli e la moglie Maria sul set del nuovo film “I Santo”

    • Martedì in piazza Europa si celebrerà la festa della liberazione

    • Raffadali sconfitto 4 a 2 a Trapani costretto quasi certamente a disputare i play-off

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento