RaffadaliNotizie

Strade chiuse, case isolate: stamani è intervenuto il sindaco Cuffaro in persona

Risolutivo l’intervento in contrada Zafarana, dove una donna, al nono mese di gravidanza, era rimasta isolata assieme ai suoi familiari in un casolare completamente circondato dal fango e senza alcuna via di uscita

Silvio Cuffaro

La pioggia eccezionale degli ultimi giorni non ha fortunatamente causato tragedie, ma anche a Raffadali ha devastato il territorio.

Stamani il quadro viario del territorio raffadalese è apparso in tutta la sua precarietà dovuta alla gran massa di detriti messa in circolo dall’acqua. Alcune strade erano interdette al transito, come per esempio un tratto della circonvallazione e diverse stradine secondarie risultavano del tutto impraticabili.

Il sindaco Silvio Cuffaro di buon mattino, assieme all’assessore Totò Galvano, ha organizzato di persona una squadra di soccorso con gli operai del comune che risultavano reperibili e con un mezzo del comune e un altro preso a noleggio da una ditta privata, ha provato a dare risposte immediate a quei cittadini che avevano lanciato l’allarme.

Si è intervenuto nel tratto della circonvallazione ostruito dal fango e si è agito in contrada Butermini dove diverse case risultavano isolate.

Risolutivo anche l’intervento in contrada Zafarana, dove una donna, al nono mese di gravidanza, era rimasta isolata assieme ai suoi familiari in un casolare completamente circondato dal fango e senza alcuna via di uscita.

“Abbiamo cercato di fare il massimo di quanto era nelle nostre possibilità – ci ha detto il sindaco Silvio Cuffaro – considerando che la giornata festiva non ci ha certo aiutato a reperire uomini e mezzi da impiegare.

Abbiamo liberato diverse strade, liberato alcune case e soprattutto dato sollievo a quella signora in gravidanza che, non a torto, era entrata in ansia.

Invito tutti i raffadalesi a segnalare eventuali altre criticità e programmeremo gli interventi dando priorità a quelli più urgenti”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendiato il Postamat, impossibile ipotizzare un tentato furto: è mistero

  • Licata

    Bivaccano e spaventano con 7 cani i clienti dell'ufficio postale, arrestati

  • Cronaca

    Ladro acrobata sale sulla grondaia e ruba cinque cardellini

  • Cronaca

    L'intimidazione al sindaco Lillo Zicari, non s'è parlato di "tutela" in Prefettura

I più letti della settimana

  • L'incubo statale Agrigento-Palermo: ecco dove resta chiusa e tutte le deviazioni

  • Scommesse on line con la regia della mafia, coinvolti quattro agrigentini

  • Due colpi di fucile contro il portone e uno contro la camera da letto: 40enne nel mirino

  • "Fiumi" di cocaina e hashish lungo le vie della movida: nei guai una decina di giovani

  • "Arnone non è stato ascoltato", Sgarbi scrive a Mattarella

  • Scoperta una piantagione di marijuana "fai da te": arrestata un'intera famiglia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento