RaffadaliNotizie

Gli arresti dei rapinatori a Raffadali, il sindaco: "Grato ai carabinieri e alla gente che ha collaborato"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro, dopo la brillante operazione condotta dai militari dell’Arma dei Carabinieri che ha permesso di catturare i rapinatori che ieri avevano messo a segno il colpo ai danni della filiale della Banca Popolare Sant’Angelo, ha espresso pubblicamente un encomio nei loro confronti, elogiandoli per l’operato di ieri e per tutti i servizi che ogni giorno assicurano ai cittadini. Queste le parole del sindaco: “Esprimo i complimenti della Civica Amministrazione – ha dichiarato il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro - all’Arma dei Carabinieri, e in particolare al comandante, e ai suoi uomini, della stazione di Raffadali, per l’immediata cattura dei rapinatori che stravolto la giornata e il quieto vivere a lavoratori, utenti e a tutti i cittadini di Raffadali. Un’operazione repentina, efficace e tempestiva che ha permesso di assicurare alla giustizia i malviventi. Le forze dell'ordine, ne siamo convinti da tempo, confermano la loro capacità di presidiare il territorio e stroncare i fenomeni criminali più preoccupanti. Un altro elemento che mi preme sottolineare – ha aggiunto Cuffaro – è quello che ha visto la collaborazione attiva dei cittadini che con le loro testimonianze e le loro indicazioni hanno contribuito alla cattura dei rapinatori. Una prova lampante dalla quale si evince la crescita del senso di legalità raggiunto da tutta la nostra comunità. La sicurezza è un bene primario che tutti siamo impegnati a tutelare e preservare per garantire serenità ai cittadini e alle attività economiche e commerciali”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento