RaffadaliNotizie

Il Partito democratico si riunisce e guarda già alla sfida del 2020, un coordinamento gestirà il percorso fino al voto

Assemblea per nominare il gruppo di iscritti che si occuperà del tesseramento e delle altre iniziative: "Gestione Cuffaro inconcludente"

Ieri si è riunita l’assemblea degli iscritti del Partito democratico di Raffadali, per trattare i temi riguardanti la situazione politica locale, il tesseramento e l’organizzazione del partito.

E’ stato nominato un coordinamento unitario che gestirà il percorso che porterà alle prossime elezioni comunali e la fase del tesseramento. Il coordinamento è composto da Salvatore Gazziano, Salvatore Iacono, Salvatore Lombardo e Sabrina Mangione.

Durante l’assemblea sono stati diversi gli interventi che hanno sottolineato "lo stato di confusione politica in atto presente a Raffadali e la mancanza di una solida direzione amministrativa, che si è dimostrata priva di un progetto valido per la città".

"La crisi amministrativa - spiegano gli iscritti del partito con una nota - è stata acuita nell’ultimo periodo dallo sfaldamento della maggioranza consiliare, che ha determinato instabilità e precarietà: molte sedute del consiglio comunale sono andate deserte o sospese, per mancanza di numero legale. La gestione da parte del sindaco Cuffaro della vicenda dell’acqua pubblica rasenta il ridicolo, prima complice dell’affidamento ai privati di questo bene prezioso, e successivamente propagandistico e strumentale nello sbandierare ai quattro venti l’ordinanza con la quale revocava la concessione al soggetto privato “Girgenti Acque s.p.a.” e l’annuncio della gestione diretta del Comune". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In merito alle elezioni comunali del 2020 - aggiunge l'assemblea del Pd - il nostro partito si impegnerà a guidare il processo democratico di formazione di una lista di candidati al consiglio comunale e di individuazione del candidato sindaco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento