RaffadaliNotizie

Calcio, l’Angelo Cuffaro rinuncia al campionato, svolgerà solo attività giovanile

Alla vigilia della riunione della Lega Dilettanti della Sicilia, la società ha inviato la richiesta di rinuncia al ripescaggio e di rinuncia al campionato di prima categoria, manifestando però la volontà di mantenere l’affiliazione solo per il settore giovanile

Cuffaro Raffadali 2018-2019

Dopo un solo anno di partecipazione al campionato di Prima Categoria, l’Angelo Cuffaro Raffadali che in questa ultima stagione aveva raggiunto con merito i play-off, ha deciso di ritornare al primo amore e cioè all’attività giovanile e dedicarsi a tempo pieno alla scuola calcio e alla crescita dei tanti ragazzi che vi partecipano.

C’è parecchio rammarico tra i tifosi che già pregustavano un campionato di promozione che avrebbe regalato loro, spettacolo e soddisfazioni. La società aveva infatti presentato richiesta di ripescaggio nel campionato di promozione e la lega aveva inserito la società al quinto posto, utile per essere ammessi al campionato di un gradino superiore alla prima categoria.

Ma proprio alla vigilia della riunione della Lega Dilettanti della Sicilia, evidentemente c’è stato un ripensamento, e la società ha inviato la richiesta di rinuncia al ripescaggio e di rinuncia al campionato di prima categoria, manifestando però la volontà di mantenere l’affiliazione solo per il settore giovanile.

Una decisione che ha spiazzato tutti, giocatori compresi, alla ricerca, ora, di una nuova collocazione. Non ci sarà dunque derby, come lo scorso anno, e i tifosi dovranno ora indirizzare la loro passione verso l’unica società raffadalese, quella del presidente Lo Mascolo.

Il quale, dopo la scorsa stagione, quando aveva acquisito il titolo dell’Atletico Aragona, disputando le gare casalinghe a Raffadali, ha ora completato il trasferimento definitivo a Raffadali, con la nuova denominazione della società che si chiamerà “Raffadali 2018”.

Lo Mascolo ha fatto sapere che fra pochi giorni inizierà la preparazione e, poiché sono stati riaperti i termini per le domande di ripescaggio in promozione, la società ne farà richiesta entro mercoledì 21 agosto così come deliberato dalla Lega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento