RaffadaliNotizie

Stefania Petyx di "Striscia La Notizia" a Raffadali per parlare del campo polivalente

L’inviata ha chiesto di incontrare il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro che ha accompagnato la troupe di Canale 5 all’interno della struttura, dove c’è stata l’intervista al primo cittadino

Cuffaro e Petyx

L’inviata in giallo, con il suo bassotto, Stefania Petyx, è arrivata oggi a Raffadali, allertata da alcuni giovani del posto, per chiedere spiegazioni sul ritardo dell’apertura del nuovo campo polivalente di contrada Ribecchi.

L’inviata ha chiesto di incontrare il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro che ha accompagnato la troupe di Canale 5 all’interno della struttura, dove c’è stata l’intervista al primo cittadino.

“Ho parlato ben volentieri con l’inviata di Canale 5 – ha spiegato Silvio Cuffaro – perché non abbiamo nulla da nascondere o di cui vergognarci.

Anzi è vero il contrario: fino a un anno fa dove ora sorge questo bellissimo impianto, c’era solo erba e un terreno incolto di proprietà comunale. Se tutto ciò è stato realizzato, immodestamente devo dire che gran parte del merito è mio e dei miei collaboratori. In soli sei mesi abbiamo completato una struttura che in altri posti ha richiesto qualche anno.

Al momento stiamo aspettando da parte del Ministero l’approvazione di una perizia di variante, necessaria per procedere con il collaudo definitivo. Tutto quello che era nelle nostre facoltà e possibilità è stato fatto, piuttosto ho chiesto scherzosamente alla Petyx se ci poteva raccomandare al Ministero per accelerare i tempi e per far arrivare l’ultima tranche del finanziamento per chiudere definitivamente la pratica.

Mi auguro – ha concluso Cuffaro – che anche questa visita in giallo possa servire alla nostra causa e contribuire a smuovere i burocrati del Ministero che noi continuiamo a sollecitare costantemente”. 

Il servizio su Raffadali andrà in onda su Canale 5, nei prossimi giorni, all'interno del programma "Striscia la notizia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Non si ferma all'Alt e fugge lungo la 115, bloccato 17enne: multe per 10 mila euro

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento