RaffadaliNotizie

Effettuata la surrogazione, Elina Rampello ha giurato da consigliere comunale

Poco più che trentenne, sposata, con due figli, la signora Rampello era risultata la prima dei non eletti nella lista “Raffadali è tua” e avrà così l’opportunità di ricoprire la carica di consigliere per poco più di un anno, fino alle prossime amministrative del 2020

Rampello e Cuffaro

Nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale, coordinata dal presidente Tonino Scifo, i consiglieri comunali presenti in aula hanno votato la surrogazione della neo consigliera Elina Rampello che sostituisce il dimissionario Enrico Vella, che attualmente ricopre la carica di assessore. 

Poco più che trentenne, sposata, con due figli, la signora Rampello era risultata la prima dei non eletti nella lista “Raffadali è tua” e avrà così l’opportunità di ricoprire la carica di consigliere per poco più di un anno, fino alle prossime amministrative del 2020.

La neo consigliera si è detta entusiasta di questa nuova esperienza che l’attende e spera di poter essere utile alla collettività e si impegnerà al massimo per riuscirci.

Il sindaco Silvio Cuffaro, nel complimentarsi con la nuova entrata in aula consiliare e nell’augurarle un buon lavoro, auspica che l’entusiasmo della neo consigliera porti quella ventata di novità che invogli il consiglio comunale a lavorare proficuamente in armonia in questo ultimo scorcio di amministrazione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Picchia la figlia e la moglie incinta spaccandole il naso", condannato 43enne

  • Cronaca

    Assunti da Moncada perchè raccomandati da Firetto? Il sindaco chiamato a testimoniare

  • Canicatti

    Va in escandescenze e rompe una bottiglia in testa ad un 25enne: il giovane è in ospedale

  • Cronaca

    Caso Mare Jonio, c'è il secondo indagato: Casarini finisce sotto inchiesta

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento