RaffadaliNotizie

Installazione dei contatori idrici, il comitato dei cittadini chiede la sospensione delle bollette

La richiesta era stata già avanzata nei mesi scorsi, anche l'Ati aveva chiesto di far pagare in modo forfettario gli utenti

Mentre in paese continua l’installazione dei contatori idrici a farsi vivo è nuovamente il comitato spontaneo dei cittadini che torna a chiede la sospensione del sistema di pagamento puntuale in attesa del completamento delle operazioni di posa dei misuratori.

Lo fa con una lettera firmata dal suo coordinatore, Stefano Cardella, e inviata alla stampa. “Non può proseguire questa disparità di trattamento tariffario tra gli abitanti di un medesimo paese – dice – con chi paga a contatore che ha i medesimi diritti di coloro che pagano in modo forfettario”. Il comitato  già un mese fa aveva chiesto di sospendere il pagamento a contatore nelle more del completamento della “normalizzazione” anche alla luce di ben due direttive Ati: una del 23 febbraio 2018 e l’altra dell’11 ottobre. Provvedimenti ignorati dalla Girgenti Acque che, tuttavia, ne ha contestato la fondatezza normativa.

“I cittadini – conclude Cardella – continuano ad attendere una risposta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento