RaffadaliNotizie

Raffadali ancora in festa per la ricorrenza della Madonna del Rosario

La “Fera Rusà” come viene da tutti indicata in dialetto e che molti legano all’annuale mostra degli animali che vanta una tradizione centenaria e che si svolge ogni anno nella prima domenica di ottobre in via G7 (piazza Mercato) dove convengono appassionati del settore da ogni parte della Sicilia.

Il programma

A pochi giorni dalla conclusione del Fastuca Fest a Raffadali è già tempo di prepararsi per la seconda festa religiosa più sentita, quella della Madonna del Rosario.

La “Fera Rusà” come viene da tutti indicata in dialetto e che molti legano all’annuale mostra degli animali che vanta una tradizione centenaria.

La mostra si svolge ogni anno nella prima domenica di ottobre in via G7 (piazza Mercato) dove convengono appassionati del settore da ogni parte della Sicilia. Animali da cortile, ovini, equini, caprini, suini, uccelli e animali da compagni che un tempo erano al centro di un fiorente mercato e che oggi servono soprattutto a fare la gioia dei più piccoli che raramente, ormai, sono a contatto con questi animali.

Ma la festa è soprattutto religiosa, e già da diversi giorni ci si prepara al clou e cioè alla giornata di domenica, quando la statua della Madonna farà il giro delle via principali del paese.

Quest’anno grazie alla collaborazione del comune, della Pro Loco del presidente Nino Spoto, della Capit di Giuseppe Sicurello e della Confraternita Mater Salvatoris, che hanno supportato don Stefano Casà, si stanno organizzando anche altre attività collaterali.

Venerdì, ad esempio, è previsto il concerto dei Cammurria, durante il quale ci sarà una degustazione gratuita di "macco", offerto dal ristorante “Totò”. Sabato ci sarà l’esibizione del cabarettista palermitano Ernesto Maria Ponte, mentre domenica la giornata sarà ricchissima.

Mostra degli animali dalle 7 alle 13, poi la Santa Messa in onore della Madonna del Rosario, cui seguirà la processione, al termine della quale i giochi pirotecnici concluderanno come sempre la festa. Con la coda del lunedì mattina con il tradizionale mercatino in via D'Alessandro e in via Porta Agrigento.    

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento