RaffadaliNotizie

Anche Gerlando Meli tra gli artisti che espongono a “Sperone Arte 2019” a Gela

La rassegna, che continuerà fino all’8 settembre 2019, si svolge in concomitanza con la festa della Patrona di Gela, Maria S.S. D’Alemanna e tutte le opere partecipanti saranno esposte nella caratteristica via Pisa

Meli e Venditti

È stata inaugura oggi a Gela la tradizionale rassegna artistico-culturale "Sperone Arte 2019" promossa dal centro di Cultura e spiritualità cristiana “Salvatore Zuppardo” diretto da Andrea Cassisi, il cui presidente è Emanuele Zuppardo.

La rassegna, che continuerà fino all’8 settembre 2019, si svolge in concomitanza con la festa della Patrona di Gela, Maria S.S. D’Alemanna e tutte le opere partecipanti saranno esposte nella caratteristica via Pisa.

La rassegna d’arte servirà a valorizzare meglio questo quartiere popolare di Gela. Espongono pittori, scultori, ceramisti, fotografi e artigiani di Gela e di tutta la Sicilia per valorizzare lo scambio culturale e artistico nella nostra isola.

Tra i partecipanti alla rassegna anche il pittore aragonese, ma d’adozione raffadalese, Gerlando Meli che espone una sua opera dallo stile dell’astratto informale, realizzata appositamente per l’evento gelese.

Già nel 2018 Meli aveva partecipato alla rassegna riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica, tanto da essere stato tra i primi invitati a questa nuova edizione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento