RaffadaliNotizie

Riqualificata la strada di contrada “Rognosa” grazie a una partnership comune/privati

"La formula che consente di realizzare un'opera grazie al cofinanziamento pubblico/privato – sostiene il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro – funziona e può rappresentare il futuro di certe realizzazioni, vista la mancanza di risorse da parte degli enti pubblici"

C/da Rognosa

Era già accaduto alcuni mesi addietro con l’intervento in contrada Mendolazza, che consentì di ripristinare un lungo tratto di strada che viene utilizzato ora da tanti residenti che abitano nella zona. 

"La formula che consente di realizzare un'opera grazie al cofinanziamento pubblico/privato – sostiene il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro – funziona e può rappresentare il futuro di certe realizzazioni, vista la mancanza di risorse da parte degli enti pubblici.

Lo avevamo già fatto in contrada Mendolazza e oggi lo abbiamo ripetuto in contrada Rognosa, la strada che parte dell’ex maneggio e prosegue verso “Grottamurata”.

Ben tre chilometri di stradine di campagna tornate praticabili e facilmente transitabili per tutti i proprietari di case e terreni della zona.

La compartecipazione alle spese per la realizzazione di alcune opere è una ricetta che può risultare vincente e risolutiva.

Questa realizzazione – ha concluso Cuffaro – così come quella di contrada Mendolazza, del luglio scorso, è un ottimo esempio di collaborazione efficiente tra cittadino ed ente pubblico e può servire da stimolo e incentivo a quanti vogliono vedere risolti alcuni problemi di viabilità minore”.    

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

  • "Nascondevano una pistola con matricola abrasa e cartucce", arrestati zio e nipote

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento