RaffadaliNotizie

Il pittore delle star Gerlando Meli omaggia con una sua opera i Dik Dik

Ho voluto donare l’opera ai Dik Dik perché ascoltando ancora oggi, dopo tanti anni, le loro canzoni in particolare: Senza Luce, Il Primo Giorno di Primavera, Sognando la California, e Io Mi Fermo Qui, mi sembra di ritornare a quei tempi e mi sovvengono tanti bei ricordi”

Anche il gruppo musicale storico degli anni settanta i Dik Dik può vantarsi da ora in avanti di possedere una delle esclusive opere dell’artista Gerlando Meli.

Recentemente, infatti, in occasione di un concerto del gruppo, il pittore Meli ha conosciuto i componenti della band e ha donato loro un suo quadro realizzato con il caratteristico stile dell’astratto informale.

I Dik Dik hanno gradito il gesto del Pittore Meli e si sono congratulati con lui invitandolo per un prossimo concerto in Sicilia.

“Ho voluto donare l’opera ai Dik Dik – ha dichiarato Meli - perché ascoltando ancora oggi, dopo tanti anni, le loro canzoni in particolare: Senza Luce, Il Primo Giorno di Primavera, Sognando la California, e Io Mi Fermo Qui, mi sembra di ritornare a quei tempi e mi sovvengono tanti bei ricordi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meli come al solito fa incetta di riconoscimenti e a breve gli sarà consegnato un attestato di riconoscenza nella città di Calco in provincia di Lecco, dal circolo culturale Don Carlo Borghi, per aver partecipato all’ottavo concorso nazionale di pittura che si è concluso pochi giorni fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento