RaffadaliNotizie

A Raffadali ci sarà il “Plastic Christmas”, un Natale con addobbi di plastica

Nei giorni di lunedì 4 e 11 novembre ci sarà una raccolta differenziata straordinaria della plastica e si potranno lasciare sotto casa bottiglie in plastica non deformate, che saranno utilizzate per gli addobbi natalizi

Plastic Christmas

Il comune di Raffadali, quest’anno, in occasione del premio nazionale attribuito a Raffadali come paese Riciclone della plastica, ha deciso di addobbare il cuore del paese, anziché con le classiche luminarie natalizie, con addobbi interamente realizzati in plastica da un gruppo di ragazzi che lavorano ormai da settimane al “PLASTIC CHRISTMAS”, progetto che ha già coinvolto scuole, associazioni e tanti giovani raffadalesi.

“Consapevoli che si tratta di un progetto ambizioso – spiega il sindaco Silvio Cuffaro - e che necessiterà di tanta materia prima, chiediamo ai nostri concittadini una partecipazione concreta che sarà facilitata dall’essenziale collaborazione della ditta Ecoin di Raffadali che ha già sposato il progetto.

Infatti, nelle giornate di lunedì 4/11/2019 e lunedì 11/11/2019, sarà possibile conferire (oltre all’umido previsto dal calendario della raccolta differenziata) nel cassonetto giallo o in qualsiasi sacchetto, bottiglie di plastica di acqua e bibite, di qualsiasi grandezza, avendo l’accortezza però di lasciarle integre (non schiacciate), togliere l’etichetta, sciacquarle, se si tratta di bibite zuccherate.

Ciò consentirà di avere il materiale che serve per realizzare quanto è in programma. Ringraziamo – ha concluso il sindaco - tutti i cittadini che aderiranno all’iniziativa ricordando che, come in ogni cosa, “insieme si può fare tanto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento