RaffadaliNotizie

La polizia locale celebra San Sebastiano Martire, patrono dei vigili urbani

La santa messa, gli onori al gonfalone del Comune di Raffadali e la consegna dei riconoscimenti agli agenti della polizia locale, sono alcune delle attività previste per la ricorrenza

Cuffaro e Vella

Il comandante della Polizia Locale di Raffadali, il commissario Vincenzo Vella, ha annunciato che sabato 26 gennaio si svolgerà una manifestazione in onore di San Sebastiano Martire, la cui ricorrenza viene festeggiata il 20 gennaio (giorno della sua nascita), patrono degli Agenti di Polizia Locale.

In chiesa Madre, alle 10, ci sarà l’arrivo delle autorità e degli invitati, in attesa delle celebrazione eucaristica che avrà inizio alle 10,30.

"Chi paga le spese?", il consigliere Giacalone presenta interrogazione 

Al termine, poco dopo le 11,30, alla presenza del sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, si renderanno gli onori al Gonfalone della Città di Raffadali.

Gibilaro: "23 vigili agrigentini a Raffadali, ma chi gestirà il traffico?"

Seguiranno i saluti e gli interventi delle autorità e la consegna dei riconoscimenti agli agenti che si sono distinti in varie operazioni messe a segno dalla Polizia Locale di Raffadali.

Poco prima delle 13 la conclusione della manifestazione con l’aperitivo offerto a tutti gli intervenuti. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

  • "Nascondevano una pistola con matricola abrasa e cartucce", arrestati zio e nipote

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento