RaffadaliNotizie

Su Rai Uno, a “La prova del cuoco”, protagonista il pistacchio di Raffadali   

Le telecamere di Rai Uno con l’inviato della trasmissione della Isoardi, faranno dapprima un giro per il centro di Raffadali, accompagnati dal sindaco Silvio Cuffaro e poi si trasferiranno presso l’azienda agricola Di Benedetto, in contrada Butermini

La prova del cuoco - Di Carlo

Giovedì 13 settembre nel corso della mattinata, la celebre trasmissione di Rai Uno “La prova del cuoco”, condotta da Elisa Isoardi, si collegherà più volte, in diretta, con Raffadali, in vista dell’imminente IV Sagra del Pistacchio, per la presentazione di un tipico piatto raffadalese: il “Macco con pistacchio”.

Le telecamere di Rai Uno con l’inviato della trasmissione della Isoardi, faranno dapprima un giro per il centro di Raffadali, accompagnati dal sindaco Silvio Cuffaro e poi si trasferiranno presso l’azienda agricola Di Benedetto, in contrada Butermini.

Qui lo chef raffadalese Antonino Di Carlo preparerà dal vivo il piatto, e si potranno seguire le varie fasi della preparazione che saranno illustrate dall’esperto di cucina Mimmo Cassaro.

L’iniziativa del collegamento con la trasmissione di Rai Uno è dell’Associazione per la tutela del pistacchio di Raffadali, e mira a promuovere la “Fastuca Fest”, ovvero la Sagra del Pistacchio di Raffadali che si svolgerà dal 21 al 23 settembre prossimi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento