Raffadali Today

Il commissario Vella: “Obbligo per i cittadini di provvedere al decoro dei lotti incolti”

Sono tenuti altresì alla rimozione di qualsiasi materiale o rifiuto infiammabile e, comunque, alla rimozione di ogni elemento e condizione che rappresenti pericolo per l'igiene e la pubblica incolumità

Commissario Vella

Facendo seguito all’ordinanza sindacale emessa qualche mese addietro dal sindaco Silvio Cuffaro, il comandante dei Vigili Urbani di Raffadali, il commissario Vincenzo Vella ribadisce che i proprietari o i possessori a qualsiasi titolo, di aree, all'interno del centro abitato, sono tenuti a provvedere entro il 31/03/2017 al loro diserbo e pulizia.

Sono tenuti altresì alla rimozione di qualsiasi materiale o rifiuto infiammabile e, comunque, alla rimozione di ogni elemento e condizione che rappresenti pericolo per l'igiene e la pubblica incolumità.

Vella inoltre avverte che, trascorso inutilmente il termine assegnato e in ogni altro caso di violazione dell’ordinanza, ai trasgressori sarà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da € 50,00 a € 500.00.

Infine, in caso di omessa adozione delle prescritte misure, si procederà all'esecuzione d'ufficio in danno e al conseguente recupero delle somme, anticipate da questa amministrazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    Estorsioni mafiose, niente notifica: imputato tornerà libero

  • Cronaca

    "Organizzavano furti di rame in tutta la provincia", l'intera banda davanti al gup

  • Cronaca

    Niente deroga, l'Akragas "saluta" lo stadio "Esseneto": Tavecchio dice no

  • Cronaca

    Uomo incaprettato nel Suv, i francesi misurano il portabagagli: "In Sicilia si fa così"

I più letti della settimana

  • Statale 118, scontro fra auto all'altezza del bivio per Joppolo Giancaxio: due persone in ospedale

  • Cuffaro risponde stizzito al Pd, respinge le accuse rispedendole al mittente

  • Polemica contatori acqua: il Pd di Raffadali chiede le dimissioni del sindaco Cuffaro

  • Cuccioli abbandonati, l'associazione "Itaca di Argo" chiede soluzioni al Comune

Torna su