RaffadaliNotizie

Stasera in piazza Europa la presentazione ufficiale alla città del “Riciclabolario” 

Alla conferenza prenderanno parte l’arciprete di Raffadali, don Giuseppe Livatino, il direttore generale della SRR Agrigento Est, Claudio Guarneri, il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro e infine l’assessore regionale dell’energia, Alberto Pierobon

Riciclabolario

Nel quadro della costante e continua campagna di informazione e sensibilizzazione dei cittadini nei confronti della raccolta differenziata, l’amministrazione comunale di Raffadali, guidata dal sindaco Silvio Cuffaro presenterà stasera (mercoledì 11 luglio) una nuova interessante iniziativa.

Nel corso di un evento conferenza sarà mostrato e quindi distribuito un opuscolo denominato “Riciclabolario”. Si tratta di una guida che, voce per voce (in ordine alfabetico), indica al cittadino come differenziare ogni tipo di rifiuto, in quale contenitore inserire i vari avanzi e dove e quando smaltire quei rifiuti che non rientrano tra quelli della raccolta porta a porta.

Alla conferenza prenderanno parte l’arciprete di Raffadali, don Giuseppe Livatino, il direttore generale della SRR Agrigento Est, Claudio Guarneri, il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro e infine l’assessore regionale dell’energia, Alberto Pierobon.

Al termine dell’evento-conferenza che avrà inizio alle 20,30, il Riciclabolario sarà distribuito a tutti i presenti, mentre nei prossimi giorni ne è prevista la distribuzione a tutti gli utenti.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento