RaffadaliNotizie

L’assessore raffadalese Enrico Vella eletto presidente della SRR Agrigento Est

Del consiglio di amministrazione faranno parte l’assessore comunale di Grotte, Giusy Cimino che ricoprirà il ruolo di vicepresidente e il vicesindaco di Ravanusa Gaetano Carmina col ruolo di componente

Enrico Vella

La Società di Regolamentazione del servizio Rifiuti (SRR Agrigento Est) della quale fanno parte i comuni di: Aragona, Cammarata, Campobello di Licata, Canicattì, Casteltermini, Castrofilippo, Comitini, Favara, Grotte, Joppolo Giancaxio, Lampedusa e Linosa, Licata, Montallegro, Naro, Palma Montechiaro, Porto Empedocle, Racalmuto, Raffadali, Ravanusa, Realmonte, Sant’Angelo Muxaro, Santa Elisabetta, San Giovanni Gemini e Siculiana, ha da oggi un nuovo presidente, eletto stamani nel corso dell’ultima riunione del Cda.

Si tratta appunto dell’assessore al comune di Raffadali Enrico Vella che andrà a ricoprire questo delicato ruolo per i prossimi tre anni. 

“L’incarico che ho ricevuto oggi – ha dichiarato Vella - di ricoprire la carica di presidente del Cda della Srr Est di Agrigento, è per me motivo di orgoglio, data la mia giovane età e soprattutto di responsabilità, pensando al compito che mi attende.

Mi impegnerò con tutto me stesso, guidato dal mio entusiasmo, per espletare al meglio ciò che rientra tra le mie competenze. Cercherò di far luce e chiarezza sul sistema dei rifiuti in provincia e di creare un rapporto di fiducia e collaborazione con tutti i dipendenti, i sindaci dei comuni facenti parte della società e tutte le forze sindacali.

Credo fermamente che sia necessario un rilancio della Srr partendo dai seguenti punti: Impiantistica; efficientazione del servizio e controllo del territorio; abbassamento dei costi del servizio; avvio raccolta differenziata; tutela e salvaguardia del personale.

Spero – ha concluso Vella - di non deludere nessuno sulle aspettative riguardanti il mio operato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento