RaffadaliNotizie

Raffadali, ritorna il teatro di Mimmo Galletto per una minirassegna

Previsti quattro spettacoli: due al teatro Costabianca di Realmonte, gli altri due presso il Metabirrificio di Raffadali.

Cartellone

La compagnia Teatrale di Mimmo Galletto per la stagione in corso, ha preparato una vera e propria rassegna di spettacoli, un festival del teatro, con ben cinque lavori, tutti dello stesso autore raffadalese, che verranno rappresentati, in questo scorcio di fine estate.

Alcuni, al Teatro Costabianca di Realmonte altri presso il Metabirrificio "La terra e il sole", a pochissimi chilometri da Raffadali.

La compagnia non è nuova a queste manifestazioni: già nel 2013 aveva offerto un cartellone ricco di titoli e quest’anno è presente, come detto, al Teatro Costabianca il 29 agosto 2015 alle ore 21,30 con la commedia in due atti “Nenè” e giorno 1 di settembre 2015 alle ore 21,30 con l’atto unico “Quannu si voli bbeni”, seguito nel secondo tempo da una performance cabarettistica.

Altri due titoli sono la commedia in due atti “L’occhiu di la ggenti” che si rappresenterà giorno 4 settembre 2015 presso il Metabirrificio e sarà seguita giorno 10 settembre 2015 alle ore 21,30 sempre nello stesso posto da un’altra commedia in due atti dal titolo “Aspittamu dumani”.

Il teatro di Mimmo Galletto, seguitissimo, è il teatro di tutti noi, della quotidianità del nostro vivere ove sembra non accadere nulla e tutto accade, dove l’amarezza e l’ironia, l’umorismo e il sarcasmo restituiti nelle forme del dialetto nobilissimo di Raffadali creano suggestioni, atmosfere di attesa, momenti di dolore e tenerezza intrisa di grandissima umanità, momenti di vera poesia.

La compagnia si avvale della partecipazione di ragazzi che con il teatro hanno una lunga consuetudine di amore e di bene che viene da lontano, consuetudine che non solo non si è mai interrotta, ma si è col tempo rafforzata, fino a diventare ragione d’arte. Sono presenti alle varie rappresentazioni: 
Alfonsina Dominici, Alfonso Casà, Claudio Gazziano, Elide Vella, Giovanna Dominici, Giovanni Barbaro, Giuseppe Barbaro, Gorizia Sicurelli, Liborio Di Stefano, Loredana Cicero, Melissa Alonge, Mimmo Galletto, Salvatore Gazziano, Simona Galletto.

La scenografia è curata da Claudio Gazziano, i costumi da Giuseppe Barbaro e Loredana Cicero, le luci e l'amplificazione da Luigi Bartolomeo. La Regia degli spettacoli è di Mimmo Galletto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

  • Su e giù dai carri e continue risse, il questore "ferma" il Carnevale di Palma

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento