RaffadaliNotizie

Tennis, serie D: il Raffadali vince anche a San Biagio Platani e "vede" la qualificazione

Adesso il TC Raffadali è atteso dall'ultima sfida del girone, domenica prossima contro lo Sporting Bellavista, alla squadra raffadalese potrebbe bastare anche un pareggio per conquistare la prima posizione del girone e la qualificazione al tabellone regionale

Andrea Casà

Ancora una vittoria per il Tennis Club Raffadali capitanato da Andrea Casà, capace di imporsi anche sul difficile terreno del San Biagio Platani.

Nel primo match Nino Argento, in poco meno di un’ora di gioco ha avuto la meglio sul numero uno sanbiagese, Savarino col punteggio di 6/1 6/2.

C’è stata battaglia invece nel secondo incontro tra il capitano del Raffadali Andrea Casà e il suo rivale D’Urso. Quest’ultimo si è aggiudicato con merito il primo set col punteggio di 6/3. C’è stata poi la reazione di Casà cha ha vinto la seconda frazione col punteggio di 6/1. Il terzo e decisivo set è stata un’autentica battaglia, merito anche di D’Urso che ha lottato fino alla fine cedendo poi il set per 6/3.

Nel terzo singolare l’ex capitano Tarallo non ha avuto grosse difficoltà a superare Bonanno per 6/3 6/0. A risultato acquisito la coppia raffadalese Argento/Casà ha vinto anche il doppio con un duplice 6/4 su Savarino/Bonanno.

Adesso il TC Raffadali è atteso dall’ultima sfida del girone, domenica prossima in casa, contro lo Sporting Bellavista. Alla squadra raffadalese potrebbe bastare anche un pareggio per conquistare aritmeticamente la prima posizione del girone e la qualificazione al tabellone regionale.

Purtroppo il TC Raffadali, per questa decisiva sfida, dovrà fare a meno di Nino Argento, impegnato fuori regione. Un problema in più per Casà che dovrà schierare una formazione rimaneggiata, probabile l’impiego di: Di Benedetto, Tarallo e lo stesso Casà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • "Sesso orale con due allievi minorenni", istruttore di tennis riprova a patteggiare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento