RaffadaliNotizie

Tennis, in D3 femminile successo del TC Raffadali contro Passione Sciacca

Un incontro molto equilibrato deciso dal doppio, dopo che i due singolari erano terminati con una vittoria per parte

Carola Costanza e Gloria Sacco

Dopo la sconfitta della scorsa settimana a Caltanissetta, pronto riscatto delle ragazze del Tennis Club Raffadali che hanno superato tra le mura amiche la squadra del Passione Sciacca Tennis.

Un incontro molto equilibrato deciso dal doppio, dopo che i due singolari erano terminati con una vittoria per parte.

La prima a scendere in campo per la squadra di casa è stata Carola Costanza che ha superato in due set Giulia Gulisano. Nel secondo match il Raffadali ha schierato Gloria Sacco che ha dovuto però cedere, sempre in due set, alla saccense Clelia Bilello.

Decisivo per la vittoria finale è stato quindi il doppio, giocato dalle stesse quattro giocatrici che avevano disputato i singolari. Partenza a razzo della coppia di casa Costanza/Sacco che si è aggiudicata il primo set per 6/1. Nel secondo set, qualche errore di troppo stava mettendo in discussione la superiorità della ragazze del Raffadali, ma alla fine è arrivato un meritato 6/4, grazie alla prova maiuscola di Gloria Sacco ben coadiuvata da Carola Costanza.

Adesso ci sarà ancora un turno casalingo per il TC Raffadali visto che nella prossima giornata saranno le ragazze del Racalmuto a giocare a Raffadali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento