RaffadaliNotizie

Si lavora per riattivare il collegamento tra Raffadali e Joppolo Giancaxio 

Stamani il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro ha effettuato un sopralluogo con i tecnici del comune e ha annunciato che fra breve la strada sarà riaperta al transito

Sopralluogo

Sono in corso di ultimazione i lavori di ripristino del ponticello della strada che collega Raffadali a Joppolo Giancaxio, che era rimasto danneggiato dopo l’alluvione dello scorso novembre.

La strada che collega i due paesi, era quindi rimasta chiusa al transito per questi quattro mesi e ora i due comuni, in compartecipazione, visto che il ponte si trova proprio al confine dei rispettivi territori, stanno provvedendo al ripristino.

Stamani il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro ha effettuato un sopralluogo con i tecnici del comune e ha annunciato che fra breve la strada sarà riaperta al transito.

Non si tratta di una strada con un grande volume di traffico, ma molto utile a coloro i quali devono spostarsi tra i due paesi, visto che permette di accorciare il tragitto di circa dieci chilometri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento