RaffadaliNotizie

Rimossi il fango e i detriti, riapre la strada provinciale Siculiana-Raffadali

E' invece ancora chiusa al transito la Spr 24 Agrigento - Cattolica Eraclea nel tratto che va dall'incrocio con la Sp 17-B in direzione Cattolica, nel quale sono ancora in corso i lavori

Rimosso il fango ed eliminati i pericoli, torna percorribile la provinciale 17-B Siculiana-Raffadali. L'atto è stato firmato dal dipartimento Infrastrutture stradali del Libero consorzio di Agrigento. Gli interventi dei cantonieri dell'ex Provincia e dei mezzi di Siciliacque hanno consentito infatti di rimuovere i detrici che ostruivano il regolare deflusso dell'acqua dal vallone sottostante il ponticello al km 0+100 rendendo finalmente transitabile in sicurezza la strada.

Dall'ente di area vasta, comunque, arriva la raccomandazione agli automobilisti in transito di "osservare la massima prudenza e di rispettare i limiti di velocità sul tracciato". E' invece ancora chiusa al transito la Spr 24 Agrigento - Cattolica Eraclea nel tratto che va dall'incrocio con la Sp 17-B in direzione Cattolica, nel quale sono ancora in corso le operazioni di rimozione di fango e detriti finiti sulla strada a causa delle pesanti precipitazioni dei giorni scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento