RaffadaliNotizie

Rimossi il fango e i detriti, riapre la strada provinciale Siculiana-Raffadali

E' invece ancora chiusa al transito la Spr 24 Agrigento - Cattolica Eraclea nel tratto che va dall'incrocio con la Sp 17-B in direzione Cattolica, nel quale sono ancora in corso i lavori

Rimosso il fango ed eliminati i pericoli, torna percorribile la provinciale 17-B Siculiana-Raffadali. L'atto è stato firmato dal dipartimento Infrastrutture stradali del Libero consorzio di Agrigento. Gli interventi dei cantonieri dell'ex Provincia e dei mezzi di Siciliacque hanno consentito infatti di rimuovere i detrici che ostruivano il regolare deflusso dell'acqua dal vallone sottostante il ponticello al km 0+100 rendendo finalmente transitabile in sicurezza la strada.

Dall'ente di area vasta, comunque, arriva la raccomandazione agli automobilisti in transito di "osservare la massima prudenza e di rispettare i limiti di velocità sul tracciato". E' invece ancora chiusa al transito la Spr 24 Agrigento - Cattolica Eraclea nel tratto che va dall'incrocio con la Sp 17-B in direzione Cattolica, nel quale sono ancora in corso le operazioni di rimozione di fango e detriti finiti sulla strada a causa delle pesanti precipitazioni dei giorni scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento