RaffadaliNotizie

Tennis, il TC Raffadali ospita domenica il Mediterraneo Catania, match di play-off

Il pronostico sembra chiuso, ma il capitano Andrea Casà vuole giocarsela fino in fondo e ha già fatto capire che sarà lui stesso a scendere in campo, assieme ai punti di forza della squadra: Argento e Tarallo

Il capitano Andrea Casà

Non è andato benissimo, anzi tutt’altro, il sorteggio per gli accoppiamenti dei play-off del campionato invernale di serie D per l’accesso diretto in serie C.

Il Raffadali ha pescato il Mediterraneo Catania, la squadra più forte tra le sedici rimaste in lizza per aggiudicarsi i posti per la promozione in serie C.

Tarallo e compagni dovranno affrontare giocatori di categoria superiore e addirittura un giocatore di seconda categoria.

Il pronostico sembra chiuso, ma il capitano Andrea Casà vuole giocarsela fino in fondo e ha già fatto capire che sarà lui stesso a scendere in campo, assieme ai punti di forza della squadra: Argento e Tarallo.

La sfida contro il Mediterraneo si gioca sul doppio confronto, prima gara domenica 9 dicembre a Raffadali e ritorno il 16 a Catania. Si gioca con la consueta formula dei tre singolari e un doppio, in caso di una vittoria per parte si ricorrerà alla differenza incontri e in caso di ulteriore parità si giocherà un doppio di spareggio nel match di ritorno.

“Al di là di come possa finire la sfida – ha dichiarato Andrea Casà – rimane comunque la soddisfazione di essere arrivati a un solo passo dalla promozione in C e di aver superato squadre che in teoria erano più forti di noi. Sarà comunque una sfida affascinante e faremo di tutto per esprimerci al meglio delle nostre possibilità”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento