RaffadaliNotizie

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un altro raffadalese positivo al Covid 19,  il sindaco: "Aspettavamo il tampone da sei giorni"

Sono tre i raffadalesi positivi ai tamponi nessuno di loro è ricoverato in ospedale

 

Lavorava a Trapani ma è ritornato a casa durante l’emergenza Covid-19, dove attendeva da diversi giorni l'esito del test a cui era stato sottoposto. Terzo caso di positività al Coronavirus è stato registrato a Raffadali dopo quelli dei due poliziotti penitenziari  dei gironi scorsi.

Ad annunciarlo è stato il sindaco, Silvio Cuffaro in un video messaggio. Dalla sua pagina Facebook, il primo cittadino ha evidenziato ancora una volta i ritardi nella comunicazione degli esiti dei test.

“Finalmente, dopo sei giorni che lo aspettavamo – dice Cuffaro – il risultato del tampone rino-faringeo effettuato ad un nostro concittadino che lavorava in un’altra provincia. Già sapevamo – aggiunge il sindaco di Raffadali – che era positivo. E’ asintomatico, sta bene  è a casa, gli auguriamo una pronta guarigione”.

Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria
Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

 

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/raffadali-coronavirus-secondo-caso-poliziotto-penitenziario-carcere-agrigento.html

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento