RaffadaliNotizie

Virone: "Si intervenga per il ripristino della Raffadali-Siculiana"

La chiusura dell'importante arteria che collega Raffadali a Siculiana, continua a provocare disagi a molti cittadini che lamentano l'immobilismo di chi dovrebbe adoperarsi per ripristinare al più presto la normale viabilità.

Virone

Il consigliere comunale di Raffadali del Partito Democratico, Salvatore Virone, dall'alto della sua carica istituzionale, è intervenuto sul problema della chiusura della strada provinciale Raffadali-Siculiana che, ormai da diversi giorni, causa gravi disagi a molti lavoratori. Questo il testo della nota diffusa dal consigliere Virone:

"Ho ricevuto numerose lamentele per i disagi causati dalla frana che, da una decina di giorni, rende difficoltosa la circolazione lungo la strada provinciale che collega Raffadali a Siculiana.

E da consigliere comunale mi faccio interprete della protesta che sta coinvolgendo fette consistenti della popolazione raffadalese.

 E’ infatti un’arteria frequentata sia da numerosi  agricoltori che da parecchi pendolari che si spostano per raggiungere quotidianamente le scuole di Sciacca.

 E’ un’emergenza sulla quale occorre subito intervenire.

 Invito l’Amministrazione provinciale ad operare con sollecitudine per rimuovere il pericolo e consentire così al transito veicolare di snodarsi in modo regolare e in assoluta sicurezza".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

  • Crolla cornicione di un palazzo: terrore in piazza Cavour, evacuate famiglie e sequestrata l'area

  • Alfa Romeo si schianta contro la rotonda degli Scrittori: un 30enne è in gravi condizioni

  • L'incidente alla rotonda degli Scrittori: ferito portato a Palermo e conducente scomparso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento