RaffadaliNotizie

Lavori a rilento sulla statale Agrigento-Palermo, Cuffaro scrive a Cancelleri

"Considerando che i vertici Anas non hanno avuto la sensibilità di rispondere ai miei solleciti, mi trovo costretto – afferma Cuffaro, rivolgendosi al viceministro – di rivolgermi a lei, che è siciliano e conosce i problemi di questa terra"

Uno scorcio della statale 189

Lavori incompleti sulla statale 189, il sindaco Silvio Cuffaro scrive al viceministro Cancelleri perché questo effettui un sopralluogo nei cantieri dell'opera da anni in attesa di completamento.

“Voglio innanzitutto sottolineare - scrive tra l’altro Cuffaro – la mancanza di rispetto dell’Anas nei confronti degli utenti e anche nei miei confronti, come sindaco e come rappresentante di una collettività, che avevo posto un problema, senza ricevere alcun riscontro. Invito sua eccellenza il viceministro Cancelleri a effettuare, congiuntamente, un sopralluogo sui cantieri della statale e, pur non essendo io un tecnico, sono convinto di poter dimostrare che in quindici giorni di lavori mirati, si potrebbero alleviare, e di molto, i disagi per chi è costretto a transitare lungo questa arteria. Mi riferisco all’opportunità di concentrare alcune squadre di lavoratori su tre dei tratti ancora a senso unico, il cui traffico è regolato dai semafori. Concentrando il lavoro su questi tratti, anziché su altri, in due settimane si potrebbero eliminare i tre semafori e sveltire notevolmente il flusso veicolare, riducendo considerevolmente i fastidi e le perdite di tempo. Considerando che i vertici Anas non hanno avuto la sensibilità di rispondere ai miei solleciti, mi trovo costretto – afferma Cuffaro, rivolgendosi al viceministro – di rivolgermi a lei, considerando che è un siciliano e come tale conosce bene i problemi della Sicilia e in particolare della statale 189, che da oltre dieci anni sembrano sempre più irrisolvibili”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo un mese fa Cuffaro aveva scritto ad Anas denunciando i ritardi e i disagi patiti dai cittadini, senza, appunto, ricevere alcuna risposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Coronavirus, in Sicilia altri 36 casi in 24 ore: 20 positivi nell'Agrigentino

  • "Cinquecento persone ammassate a ballare", blitz della polizia: chiuso locale

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • Finisce la pensione e resta senza mangiare per 5 giorni: poliziotti fanno la spesa ad un anziano

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento