RaffadaliNotizie

Rimossi il fango e i detriti, riapre la strada provinciale Siculiana-Raffadali

E' invece ancora chiusa al transito la Spr 24 Agrigento - Cattolica Eraclea nel tratto che va dall'incrocio con la Sp 17-B in direzione Cattolica, nel quale sono ancora in corso i lavori

Rimosso il fango ed eliminati i pericoli, torna percorribile la provinciale 17-B Siculiana-Raffadali. L'atto è stato firmato dal dipartimento Infrastrutture stradali del Libero consorzio di Agrigento. Gli interventi dei cantonieri dell'ex Provincia e dei mezzi di Siciliacque hanno consentito infatti di rimuovere i detrici che ostruivano il regolare deflusso dell'acqua dal vallone sottostante il ponticello al km 0+100 rendendo finalmente transitabile in sicurezza la strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'ente di area vasta, comunque, arriva la raccomandazione agli automobilisti in transito di "osservare la massima prudenza e di rispettare i limiti di velocità sul tracciato". E' invece ancora chiusa al transito la Spr 24 Agrigento - Cattolica Eraclea nel tratto che va dall'incrocio con la Sp 17-B in direzione Cattolica, nel quale sono ancora in corso le operazioni di rimozione di fango e detriti finiti sulla strada a causa delle pesanti precipitazioni dei giorni scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento